Farzaneh Kaboli e i Sepehr Ensemble al Puccini. Martedì 13 marzo

Farzaneh Kaboli arriva per la prima volta a Firenze. Martedì 13 marzo al Teatro Puccini.

La grande coreografa iraniana porta in scena lo spettacolo di Danze Classiche Persiane, accompagnata dal suo corpo di ballo. L’opportunità di presenziare a questo appuntamento è sicuramente eccezionale. Basti pensare che la danza è una forma d’arte che in Iran, per secoli, non ha potuto esprimersi pubblicamente e liberamente.


La Kaboli è rinomata maestra di ballo ed è l’unica, nel suo paese, ad essere impegnata totalmente nella sua promozione. L’intento è anche poter trasmettere il suo sapere sulla danza, alle future generazioni. Nel curriculum vanta esibizioni in ogni parte del mondo. Negli Usa, in Europa, in Sud America, in Asia. Sono diversi i riconoscimenti da lei ottenuti: ricordiamo il Premio del Festival di Chicago e il Premio Arancia d’Oro del festival di danza di Antalia.

Ad accompagnare  il corpo di ballo, troveremo i Sepehr Ensemble.

Gruppo iraniano, è composto da 3 musiciste e 3 musicisti, famosi per un’intensa attività svolta a favore della musica tradizionale persiana. Partecipando a numerosi Festival, hanno conquistato  il primo premio internazionale “Maqam” a Baku (Repubblica dell’Azerbaijan), secondo il New York Times: “La più importante rassegna dedicata alle musiche mediorientali e orientali del mondo”.

Un evento: