Chi è di scena nei teatri fiorentini? L’agenda dal 20 al 26 dicembre

Durante la settimana di Natale le giornate sono intense: regali, serate con amici, cene con i parenti… e per chi non può fare a meno del teatro ecco cosa offre la città in questi giorni.

Toscana per la Toscana
Teatro Verdi – 20 dicembre

Parole e musica tratte da La guerra grande dell’Arno, scritto da Francesco Niccolini e dedicato alla memoria dell’alluvione del 1966. Lo spettacolo è messo in scena da grandi attori fiorentini (Alessandro Benvenuti, Lucia Poli, Sergio Staino, Daniela Morozzi) per la raccolta fondi finalizzata al recupero del patrimonio libraio della biblioteca di Aulla, danneggiata dall’alluvione dell’ottobre scorso (leggi il nostro articolo).

Teatro Verdi – via Ghibellina, 91r Firenze
Tel. 055 212320 – http://www.teatroverdionline.it/

La gnora luna
Teatro di Rifredi – 21 dicembre

La commedia in dialetto giudaico-fiorentino, ambientata nella metà dell’Ottocento e scritta negli anni ’30 da Bené Kedem, è stata ripresa dalla Compagnia Teatri d’Imbarco per la regia di Beatrice Visibelli e Nicola Zavagli in occasione di Chanukkà (Festa delle Luci) con la collaborazione della Comunità Ebraica di Firenze. Protagonista una coppia di sposi alle prese con truffe e contrasti e intorno a loro figure tipiche vernacolari dipinte con ironia e umorismo.

Teatro di Rifredi – via Vittorio Emanuele II, 303 50134 Firenze
Tel. 055 4220361/2 – http://www.toscanateatro.it/

Veduta dal Pignone
Teatro di Cestello – 21 dicembre

Lo spettacolo è costruito sulla memoria orale degli abitanti di Oltrarno, tra il Pignone e San Frediano, ed è corredato da videotestimonianze della gente comune, così come gente comune sono gli attori (I Diversamente Recitanti, appunto) che interpretano dieci commensali intervenuti a una cena apparentemente normale.

Teatro di Cestello – Piazza di Cestello, 4 50124 Firenze
Tel. 055 294609 – http://www.teatrocestello.it/

Lo Schiaccianoci
Teatro Verdi – 21 dicembre

Balletto in due atti diretto da Mariana Zaharieva, realizzato da Balletto di Sofia, prima compagnia privata di balletto bulgara tra cui si distinguono solisti di altissimo livello. Le musiche del balletto, ispirato al famoso racconto del tedesco Ernst Theodor Amadeus Hoffman (1816), furono scritte nell’Ottocento dal compositore russo Pyotr Ilych Tchaikovsky su indicazioni del coreografo francese Marius Petipa.

Teatro Verdi – via Ghibellina, 91r Firenze
Tel. 055 212320 – http://www.teatroverdionline.it/

L’Isola dei Pappagalli con Bonaventura prigioniero degli antropologi
Teatro Puccini – 22-23 dicembre

La commedia musicale di Sergio Tofano, con musiche di Nino Rota per la regia di Aldo Tarabella, festeggia i 100 anni dalla nascita del “Corriere dei Piccoli” rendendo omaggio al signor Bonaventura, protagonista del celebre fumetto di Tofano. La tolleranza e l’apertura verso popoli diversi emerge nella storia dell’equipaggio di una nave che viene erroneamete spedito nell’Isola dei Pappagalli per cercare un tesoro, troveranno invece un popolo che se li vuole “pappare”. L’opera, ironica e divertente, per un pubblico di grandi e piccoli, ricorda il contesto culturale e politico degli anni ’30.

Teatro Puccini – via delle Cascine, 41 50144 Firenze
Tel. 055 362067 – http://www.teatropuccini.it/

Buon Compleanno Pinocchio!
Teatro delle Spiagge – 23 dicembre

Spettacolo per grandi e piccoli per festeggiare i 130 anni dalla prima pubblicazione di Le avventure di Pinocchio. Partendo dai luoghi del territorio toscano che hanno ispirato l’autore Carlo Lorenzini (Collodi), la vicenda si sposta nei vicoli di Napoli mostrando ancora una volta l’universalità e la modernità di questa favola.

Teatro delle Spiagge – via del Pesciolino, 26 50145 Firenze
Tel. 055 310230 – http://www.teatridimbarco.it/

TV Ruffini e Canzoni
Teatro Obihall – 25-26 dicembre

Il grande attore Paolo Ruffini in uno spettacolo di varietà, coadiuvato da cantanti, ballerini ed una band dal vivo, per festeggiare il Natale e raccontare cosa è stato, è e sarà in TV attraverso video e doppiaggi esilaranti: cartoni animati, tg, previsioni del tempo, telefilm. A presentare lo spettacolo il Nido del Cuculo, conosciuti soprattutto per i ri-doppiaggi comici di molti film cult.

Teatro Obihall– via Fabrizio De André, angolo Lungarno Aldo Moro, 50136 Firenze
Tel. 055 6504112 – http://www.obihall.it/

Pinocchio non c’è
Villa Medicea della Petraia  – 26 dicembre

Trent’anni fa Orvelio Scotti scrisse una commedia che raccontava le avventure di Pinocchio, senza che il protagonista dicesse una sola battuta. Oggi la Compagnia delle Seggiole ne propone una versione radiofonica: perché attraverso l’ascolto adulti e bambini possano tornare a fantasticare, immaginare e sognare.

Villa Medicea della Petraia – via della Petraia, 40 50141 Firenze
Tel. 333 2284784 (dopo le 14) – http://www.lacompagniadelleseggiole.it/

Gianni Schicchi
Teatro Puccini – 26-31 dicembre

Alessandro Riccio, attore e regista dello spettacolo, mette in scena la storia di Gianni Schicchi, personaggio reso noto da Giacomo Puccini e citato da Dante nella Divina Commedia. È la storia di una burla, ambientata nel 1300, a causa della quale una famiglia litiga per l’eredità lasciata da Buoso Donati. Una commedia divertente e ironica, con attori in costume storico.

Teatro Puccini – via delle Cascine, 41 50144 Firenze
Tel. 055 362067 – http://www.teatropuccini.it/

Per i più piccini ricordiamo, inoltre, l’appuntamento promosso da Firenze dei Teatri e accumulabile nella conveniente formula Pass Teatri Family (per maggiori informazioni leggere qui):

Pinocchio
Teatro di Cestello – 23-24 dicembre

Spettacolo per ragazzi e adulti con adattamento e regia di Angela Tozzi che evidenzia le caratteristiche e i simboli contenuti nella favola di Pinocchio. Tutti i piccoli possono identificarsi con il burattino, che con ingenuità affronta le situazioni più disparate rendendole divertenti e talvolta complicate. Per gli adulti, invece, il testo conserva messaggi utili e importanti per affrontare la vita di tutti i giorni.

Teatro di Cestello – Piazza di Cestello, 4 50124 Firenze
Tel. 055 294609 / 055 8448251
http://www.teatrocestello.it/ / http://www.firenzedeiteatri.it/

Durante questa settimana natalizia segnaliamo anche cinque concerti:

Zubin Mehta
21 dicembre
Stefano Bollani Trio
22 dicembre
Claudio Abbado
23 dicembre

Al Nuovo Teatro dell’Opera tre appuntamenti che inaugurano la stagione del Nuovo Teatro del Maggio Musicale Fiorentino (leggi i nostri articoli a riguardo: Nuovo Teatro dell’Opera, Intervista a Bollani).

Nuovo Teatro dell’Opera – viale Fratelli Rosselli, 1 50123 Firenze
Tel. 055 2779350 – http://www.maggiofiorentino.com/

Canti, richiami d’amore – Ginevra Di Marco
22 dicembre

La cantautrice fiorentina, diretta da Francesco Magnelli, presenta un album-percorso di (ri)scoperta di nuove canzoni d’autore e canti popolari inediti in anteprima nazionale in uno dei teatri storici della città per il progetto Firenze Insolita (leggi l’articolo).

 

Teatro della Pergola – via della Pergola, 30 50121 Firenze
Tel. 055 0763333 – http://www.teatrodellapergola.com/

Gospel & Spiritual – Concerto di Natale
24 dicembre

Concerto pomeridiano di The Sue Conway Victory Singers, con la direzione di Herald Vincent Johnson jr.

Teatro Verdi – via Ghibellina, 91r Firenze
Tel. 055 212320 – http://www.teatroverdionline.it/