sommelier

Wine in progress: scopri la festa dei Sommelier alla Leopolda

Il 16 e 17 novembre alla Leopolda arriva Wine in Progress: 2 giorni di incontri, eventi e degustazioni dedicati al vino. Ci saranno i più grandi Sommelier d’Italia, ma le porte sono aperte a tutti. Ti racconto cosa succederà. 

Prenota la tua degustazione

«La vita è troppo breve per bere vini mediocri.» Io non mi intendo molto di vino, ma di Goethe mi fido, eccome. Ecco perché Wine in Progress, il 47° Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana Sommelier, mi è sembrato da subito un evento da non perdere.

Non preoccuparti, non è necessario essere intenditori: quest’anno la festa dei Sommelier apre per la prima volta le porte al pubblico. Ci sono incontri, eventi e degustazioni: l’ideale per avvicinarsi al mondo del vino. Insomma, libiamo ne’ lieti calici, per dirla con Verdi. 

Come funziona Wine in Progress

Lirica a parte, la Leopolda ospiterà un viaggio tra gusto e cultura, per esperti di settore ma anche per semplici winelovers: potrai degustare vini esclusivi da ogni parte d’Italia e scoprire l’importanza della figura professionale del Sommelier.

associazione italiana sommelier

Da segnare in agenda (e soprattutto da prenotare con anticipo) ci sono sicuramente le degustazioni guidate di grandi vini italiani e internazionali previste per entrambe le giornate, così come gli incontri tenuti dai migliori Sommelier – compreso il Campione del Mondo Luca Martini – e dai produttori, che racconteranno i segreti dei grandi vini in degustazione. 

Per l’occasione la stazione si dividerà in diverse aree: una riservata alla degustazione con gli espositori di vino, l’imperdibile area relax & food, con degustazioni di alcune eccellenze gastronomiche e la presenza in forze dei principali Consorzi del vino; e poi ancora una sezione interamente dedicata all’olio extravergine italiano, dove sarai decisamente in buone mani. Per la precisione quelle di Fausto Borella, presidente dell’Accademia Maestro d’Olio, nonché degustatore e docente AIS.

Per avvicinarsi al mondo del vino c’è poi la AIS Wine School, aperta a tutti, che incarna la missione formativa dell’Associazione. Chi parteciperà a Wine in Progress avrà infatti la possibilità di farsi guidare dai Sommelier alla scoperta di un mondo dove i sensi fanno da bussola e il vino racconta una storia e un territorio. Un’ottima occasione per appassionarsi, non c’è che dire. 

Cosa succederà il primo giorno

Si comincia sabato 16 novembre alle 10.00, quando l’Assemblea Nazionale inaugurerà alla manifestazione, per poi aprire le porte al pubblico alle 11.00 per una degustazione libera che andrà avanti fino alle 21.00.

Sempre nella giornata di sabato, oltre alle degustazioni su prenotazione e gli assaggi liberi, da non perdere la tavola rotonda su “Clima e Vino”, dedicata alle conseguenze dei cambiamenti climatici sulla qualità del vino, dove interverranno personalità di rilievo come Attilio Scienza, Ricercatore e Direttore del Corso di Laurea in Viticoltura ed Enologia dell’Università degli Studi di Milano.

Cosa non puoi perderti nella giornata di domenica

Altri incontri previsti per la mattinata di domenica 17 novembre, quando irriducibili winelovers come Oliviero Toscani, Francesco Illy e Francesco Moser racconteranno la loro esperienza nel mondo della viticoltura. 

wine in progress

Per non farsi mancare niente, alle ore 18.00 i Sommelier AIS metteranno in scena uno spettacolo teatrale da loro diretto e interpretato: “In vino varietas”.

Tanti altri gli eventi in calendario: uno che mi incuriosisce particolarmente è il Wine Contest: una degustazione bendata a partecipazione libera. Due le categorie: “Sommelier” (soci AIS), che concorreranno per vincere una una bottiglia Magnum 3lt di Coevo Cecchi; e “Appassionati” (non soci AIS), con in palio un corso completo di 3 livelli per Sommelier. 

Tappa obbligata infine presso gli AIS Wine Shop, dove attraverso la piattaforma di e-commerce Retalco, sarà possibile acquistare i vini degustati durante il tour, per poi riceverli direttamente a casa. 

La festa dei Sommelier sta arrivando, in una manifestazione tutta da scoprire. Ricorda di prenotare la tua degustazione, e ovviamente in alto i calici.

Prenota la tua degustazione

wine in progress

Wine in Progress
47° Congresso Nazionale AIS
16 e 17 novembre 2013
www.congressonazionaleais.it

Stazione Leopolda
viale Fratelli Rosselli, 5
Firenze

Orari
Sabato 16 novembre
Dalle 09.00 alle 11.00 ingresso riservato ai soci AIS per l’assemblea nazionale
Dalle 11.00 alle 21.00 ingresso al pubblico
Domenica 17 novembre
Dalle 10.00 alle 21.00 ingresso al pubblico

Ingresso
€ 20 per il pubblico – ticket giornaliero
€ 10 per soci AIS – ticket giornaliero
Il biglietto giornaliero, acquistabile alla Leopolda, prevede l’accesso,
senza limiti e per tutto il giorno, a tutti i banchi d’assaggio.