settimana baratto firenze

Dove dormire gratis per la settimana del baratto a Firenze e in Italia

Mini-vacanze nei bed and breakfast di tutta Italia, senza scucire un euro. Basta portare oggetti e cibo, oppure rimboccarsi le maniche per piccoli lavoretti. È la settimana del baratto, che arriva anche a Firenze.

Camera con vista? No camera con baratto. Dal 19 al 25 novembre torna la settimana del baratto 2012: per sei giorni, il pernottamento (prima colazione inclusa) in quasi 800 bed and breakfast sparsi per tutta Italia si paga con beni e servizi. Un soggiorno dove il portafoglio non serve.

Da Firenze a Roma, fino a Torino e Bologna, ci sono offerte low cost per tutti i gusti. Vi facciamo qualche esempio pratico. Per una notte a Perugia ci vogliono 10 libri; olio nuovo o una lezione di marmellata fatta in casa sono sufficienti per dormire in un eco-B&B di Cascina (in provincia di Pisa).

Bed and breakfast b&b

E ancora a Padova se ripari un armadio ricevi in cambio ospitalità in una camera doppia. C’è addirittura chi baratta il suo bed and breakfast ad Ascoli con un’altra struttura per concedersi una vacanza diversa.

Il funzionamento della settimana del baratto è molto semplice. Basta andare sul sito ufficiale della quarta edizione e curiosare nella lista dei desideri stilata dai gestori, affiliati al portale www.bed-and-breakfast.it. Una volta trovata la richiesta che calza a pennello è necessario contattare i B&B per mettersi d’accordo direttamente.

Settimana del baratto 2012 Italia

In alternativa ogni cliente può inserire la sua proposta di scambio sul sito oppure sulla pagina Facebook Settimana del baratto.

Qualche consiglio: non abbiate imbarazzi, siate originali e offrite qualcosa di utile. Ben accetti piccoli lavoretti di manutenzione, brevi lezioni di internet e sul mondo del 2.0, cibi biologici o fatti in casa.

Colazione bed and breakfast B&B

Attenzione: vi segnaliamo che molti bed and breakfast accettano il baratto tutto l’anno. Un’occasione per conoscere n modo diverso per fare un weekend in giro per l’Italia spendendo poco e incontrando persone nuove.