I fochi di San Giovanni a Firenze

I luoghi più fighi di Firenze dove vedere i fochi di San Giovanni

Il 24 giugno si avvicina, tra parate, cortei storici e gare di canottaggio, sono certa che l’evento più atteso da tutti è quello dei fochi di San Giovanni. Sai già dove andrai a vederli con i tuoi amici? Se sei ancora indeciso, ecco qualche consiglio.

EVERYTHING

I fochi di San Giovanni verranno sparati come ogni anno da Piazzale Michelangelo. I luoghi dai quali ammirare lo spettacolo sono molti, io vi racconto quali sono i miei preferiti.

La spiaggina di Piazza Poggi

Se decidi di vedere i fochi di San Giovanni dalla terrazza di Piazza Poggi ti suggerisco di andare a prendere postazione con un certo anticipo: la posizione è privilegiata rispetto a tutte le altre.

san giovanni firenze

Il mio consiglio è quello di arrivare, magari già per un aperitivo/cena, all’Easy living, il locale estivo che si affaccia proprio sull’Arno. Da questa location potrai goderti un po’ di fresco e i fochi di San Giovanni saranno proprio sopra la tua testa.

Solo un avvertimento: fossi in te eviterei di iniziare troppo presto con i negroni, rischieresti di assistere ad uno spettacolo fin troppo (s)focato!

Ponte Santa Trinita

Quella dal Ponte Santa Trinita la ritengo senz’altro la visuale più suggestiva per vedere i fochi di San Giovanni, quantomeno artisticamente parlando. I fochi d’artificio faranno da sfondo a Ponte Vecchio, offrendo a tutti gli spettatori un’immagine di Firenze più bella che mai.

Di certo non sarai solo a goderti lo spettacolo da Ponte Santa Trinita, ma stare un po’ pigiato tra la folla ne varrà sicuramente la pena: provare per credere.

Firenze di notte

La Biblioteca Nazionale e i fochi di San Giovanni

Le scalinate della Biblioteca Nazionale sono un ottimo compromesso per chi non se la sente di sostare in piedi sui lungarni, ma allo stesso tempo non vuole rinunciare a vedere lo spettacolo pirotecnico da vicino.

I fochi di San Giovanni brilleranno proprio di fronte a te e, da amante dell’organizzazione quale sono, consiglio di portarti qualcosa da bere e sgranocchiare nell’attesa. Un po’ punkabbestia un po’ sognatori, insomma.

Fiesole

Se non ami la folla brulicante che riempie le strade della città la notte di San Giovanni, ti suggerisco di allontanarti un po’ dal centro e magari salire in collina, a Fiesole. Dai dintorni di Piazza Mino o dall’alto del convento di San Francesco la visuale sarà – se pur in lontananza – perfetta e perché no, decisamente romantica.

Nel caso invece in cui qualcuno avesse un attico da cui vedere i fochi di San Giovanni, beh, si senta libero di invitarmi.

EVERYTHING

Photo Credits: immagine di copertina – Chris; Torre San Niccolò – Easy Living; Firenze di notte – Uggiosamai