Historypin

Firenze aumentata: Historypin

Mostrare alle nuove generazioni com’era Piazza della Repubblica 80 anni fa o la Versilia negli anni ’20 da oggi sarà semplicissimo.

La tecnologia esiste già e si chiama Historypin, un progetto senza fine di lucro che vede la partnership del colosso Google.

Historypin è un sito web e un’applicazione mobile. Il meccanismo  prevede l’utilizzo di Google Maps dove chiunque potrà  ”appuntare” (da qui la parola «pin») vecchie foto d’epoca. Le immagini caricate saranno contrassegnate e datate.

Fatto questo, ognuno di noi, impostando i dati di ricerca, avrà la possibilità di  rivedere  Piazza Santo Spirito negli anni ’50 e il suo evolversi nell’arco del tempo (il sistema si integra perfettamente con Street View). Questo varrà per ogni angolo della città. E riguarderà non solo Firenze, ma ogni luogo del pianeta.

E non è finita qui. Attraverso i dispositivi mobili più evoluti (iphone, ipad, ecc) e le applicazioni di «realtà aumentata» potremo consultare l’archivio fotografico corrispondenti al luogo in cui ci troviamo (geolocalizzazione).

Il progetto poggia per ora sugli archivi fotografici di alcuni musei e biblioteche nazionali americani. Ma il vero obiettivo di Historypin è il coinvolgimento degli utenti internet che potranno inviare al sito Historypin.com immagini d’epoca, con commenti e storie sui luoghi e sulle persone.

Al di là degli aspetti tecnologici, certamente suggestivi, Historypin ha l’ambizione di costruire una memoria collettiva che possa essere condivisa da generazioni diverse, senza barriere culturali. Ed è questa la ragione che ha consentito agli autori del sito di vincere il Webby 2011 «for Best Charitable Organization/Non-Profit»

Saranno disponibili anche file video ed audio, come ad esempio  – già on line  – la traccia audio di Jimi Hendrix in concerto alla Royal Albert Hall nel 1969 (WoW!)

Chiudiamo con un appello ai tanti fotografi fiorentini, appassionati di foto d’epoca e, perché no, ad Alinari affinché contribuiscano con immagini del passato perché  sia presto disponibile per  le nuove generazioni e di  ogni curioso sparso sul pianeta un archivio fotografico di  Firenze, ormai piegata  dalla modernità, dagli interventi urbanistici  scellerati che hanno  cancellato la memoria e l’identità di alcuni dei luoghi più importanti di questa meravigliosa città.

***

Ecco il video che spiega il funzionamento del progetto

 

[box class = “info”]

Sito: web  http://www.historypin.com/
Facebook:  http://www.facebook.com/pages/Historypin/192291707448024 [/box]