Giardino dell'Iris a Firenze

Come e quando visitare il Giardino dell’Iris di Firenze

Uno spettacolo ai piedi del piazzale Michelangelo: centinaia di fiori e un panorama mozzafiato. Torna visitabile il Giardino dell’Iris. Avete meno di un mese per vederlo.

Quando il Giardino dell’Iris riapre le porte si può dire che a Firenze è arrivata ufficialmente la primavera.

Come nasce il Giardino dell’Iris di Firenze

Per alcuni è l’iris – e non il giglio – il fiore simbolo della città di Firenze. Proprio a questo fiore è dedicato lo splendido Giardino dell’Iris, situato nel più bel punto panoramico della città: piazzale Michelangelo.

Giardino dell'Iris di Firenze, piazzale Michelangelo

Il Giardino dell’Iris nasce nel 1954 per ospitare il primo concorso internazionale dell’Iris, su iniziativa di Flaminia Specht e Nita Stross Radicati, entrambe membri della Società Italiana Amici dei Fiori.

Da vedere all’interno del Giardino dell’Iris

La superficie del Giardino dell’Iris è di circa due ettari e mezzo, l’area è suddivisa in viottoli di pietra, piazzole, un laghetto artificiale, aree dove potersi rilassare e magari leggere un buon libro o anche solo godersi il panorama. Un’oasi privilegiata a due passi (letteralmente) dal frastuono della città.

La principale attrattiva del Giardino restano ovviamente gli Iris: alcuni degli esemplari che si possono ammirare appartengono a specie protette, oggi considerate in via di estinzione.

Il Giardino dell'Iris, Società Italiana dell'Iris

La scommessa

Tutti gli esemplari vincitori del concorso internazionale dell’Iris, dal 1954 ad oggi, sono presenti nel giardino, ma forse non tutti sanno qual è la scommessa che ogni anno gli esperti botanici si propongono di vincere: riuscire a creare un iris rosso scarlatto, proprio come quello nello stemma di Firenze.

Nonostante i numerosi tentativi, ancora nessuno ci è riuscito, ma in fondo l’iris nasce viola per natura dunque nessun fiorentino se ne offenderà.

Sai quando?

Il Giardino dell’Iris è gestito dalla Società Italiana dell’Iris ed è visitabile solo in alcuni periodi dell’anno, che solitamente coincidono con lo sbocciare della primavera.

I giorni di apertura per il 2016 vanno dal 25 aprile fino al 20 maggio. le porte sono aperte tutti i giorni, dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19.

Iris, Giardino dell'Iris a Firenze

Nel Giardino dell’Iris è inoltre possibile prenotare visite guidate gratuite in italiano e in inglese, frequentare corsi di ibridazione e corsi per diventare giudici. Ce n’è per tutti i gusti insomma, non aspettate la prossima primavera.

Credits: immagine di copertina Hari Seldon