negozi aperti firenze

Aperti d’estate a Firenze. Negozi e servizi che non chiudono d’agosto

Chi chiude e chi resta aperto ad agosto a Firenze. Piccola guida per la sopravvivenza urbana: dalle analisi del sangue in versione summer, ai negozi che d’estate non tirano giù la saracinesca.

Attenzione alla beffa. Hai rimandato le ferie in periodi meno costosi, hai rinunciato al solleone e anche all’ombrellone, in città però è sempre in agguato lei: la temibile insegna “chiuso per ferie”.

A niente serve la tua buona volontà e la partenza intelligente (“vado a farmi le analisi del sangue tanto non c’è nessuno”), la mannaia delle vacanze comandate colpisce ovunque: zac, tagliato l’orario per gli uffici pubblici; zac, la maggior parte dei dentisti sono già spaparanzati al sole (“Se mi parte una capsula a Ferragosto, cosa faccio?”); zac la saracinesca del negozio sotto casa va inesorabilmente giù (“Ora il latte alle 20.30 dove lo compro?”).

Ecco una mappa ragionata dei negozi aperti a Firenze per non farsi prendere alla sprovvista.

Uffici del Comune di Firenze aperti d’agosto

Carta d’identità in versione estiva. Chi ha la fortuna/sfortuna di avere i documenti che scadono adesso forse troverà meno coda, ma ci sono anche i famigerati orari estivi. Meglio quindi informarsi bene, prima di fare un viaggio a vuoto.

I pad (non è una parolaccia, ma una sigla che sta per “punti anagrafici decentrati”) del Parterre (piazza della Libertà) e di via Bini sono sempre aperti, dal lunedì al sabato 8.30 – 13; il martedì e giovedì 14,30 – 17,00.

Gli uffici di Villa Vogel e quelli di piazza Alberti chiudono dal 15 al 31 agosto. Nelle due settimane che si salvano, l’orario estivo è sempre da lunedì a sabato 8.30 – 13; il martedì e giovedì 14,30 – 17,00.

Negozi aperti d’estate a Firenze

Negozi e servizi aperti d'agosto a FirenzeNon c’è più il deserto degli anni ’80, ma comunque quasi la metà dei piccoli negozi chiuderà durante questo mese di agosto per le ferie. Un’ottima bussola per orientarsi è la lista del Comune con tutti gli esercizi aperti ad agosto a Firenze: ci sono alimentari, macellerie, pescherie e ortofrutta.

Analisi del sangue e ospedali d’agosto

Molti servizi dell’Azienda sanitaria fiorentina cambiano orario nei mesi estivi. Ad esempio a Torregalli lo sportello per  le prenotazioni è aperto solo al mattino (7.30 – 13.30), dal lunedì al venerdì, fino al 31 agosto, mentre i prelievi del sangue del sabato mattina sono sospesi. Riprenderanno il 7 settembre.

Per avere tutte le informazioni dettagliate, consulta la lista dei servizi della Asl di Firenze attivi ad agosto.

Dentisti aperti d’agosto

Altro consiglio utile per le emergenze estive: tenete a portata di mano il numero di un dentista di Firenze sempre aperto d’estate. Non tutti i professionisti chiudono nelle settimane “calde”.

Ad esempio lo studio dentistico Garrubba (via Lungo L’Affrico 42, zona Stadio) è aperto tutto agosto (dal lunedì al venerdì 9.00 – 12.30 e 15.00 – 20.00), anche il sabato mattina (9.00 alle 12.30).

Pulizia strade ad agosto

Una delle poche notizie positive per chi rimane in città. Lasciare l’auto lì dov’è e non spostarla per la pulizia strade: servizio pensato per chi è in ferie (e lascia la macchina parcheggiata a casa), può risultare comodo anche per chi le vacanze le vedrà con il binocolo.

Negozi d'estate Firenze

A Firenze la pulizia notturna con divieto di sosta, fuori dai viali di Circonvallazione e dall’Oltrarno, sarà sospesa tra il 5 e 18 agosto 2013, comunica Quadrifoglio.

Centri per l’impiego

Siamo d’accordo che cercare lavoro è una menata non da poco. Però, dati i tempi, un salto ai Centri per l’impiego potrebbe non fare male. Quelli di Firenze e provincia saranno aperti al pubblico dal 12 al 23 agosto compresi con i seguenti orari: lunedì-martedì-giovedì-venerdì dalle 9 alle 12,30.

Venerdì 16 agosto, invece, i Centri per l’impiego di Firenze e provincia rimarranno chiusi. Quello di Firenze Novoli, per motivi organizzativi, resterà out of service dal 12 al 30 agosto.

Photo credit: David in versione bagnante – worth1000.com; pizzicheria – Antonio Trogu