A Natale dillo con…10 dritte per lo shopping natalizio

Dieci idee per tutti i gusti e per tutte le tasche, per uno shopping attento e mirato: un piccolo vademecum per non perdersi nella frenesia natalizia dentro e fuori dalle vie del centro fiorentino.

Un’APP

C’è un’app per tutto, dicono, e quella che vi consigliamo noi è Cards, un’app che permette di comporre e spedire i propri biglietti di auguri direttamente dal vostro melafonino preferito.

Un colore

I geek addicted più incalliti non potranno resistere al fascino delle palle Pantone per decorare l’albero. In più, nello shop online, ci sono un sacco di idee regalo come ad esempio le tazze, i porta iPhone e  i porta iPad.

A Firenze trovate alcuni prodotti della linea Pantone alla Rinascente e da T&T, in via dei Ginori 2/r.

Una Lomo

La lomografia impazza ovunque ormai. Il fascino senza tempo della foto analogica, unito alla semplicità di utilizzo delle toycamera ne fanno una combinazione vincente. L’ultima arrivata in casa Lomo è la Sardina, ma i modelli sono tantissimi, coloratissimi e per tutti i gusti. Online su Lomography.it e a Firenze da Societè Anonyme in via Niccolini angolo via della Mattonaia e The Store, via dei Ginori 20/r, o alla libreria FNAC ai Gigli.

Il Cuore

Da Il Cuore delle Cose, nei pressi di S. Ambrogio, trovate oggettistica per la casa d’ispirazione shabby/provenzale. Chiara, la proprietaria, è una persona squisita, saprà darvi ottimi consigli. Un posto da non perdere.

Un libro

Si sa, il libro è un evergreen, ma va scelto molto bene. Perché allora non regalare un bel libro illustrato? Abbiamo scovato per voi YSL coloring book, un viaggio nell’arte e nella cretività del grande stilista Yves Saint Laurent. Per colorare e tornare un po’ bambini, ma “da grandi”. Sul fronte romanzi, nelle nostre corde è “Se fossi fuoco arderei Firenze”, il libro di Vanni Santoni, giovane scrittore fiorentino.

Una canzone

Se state cercando il connubio perfetto tra lettura e musica, la risposta è “Cosa Volete Sentire”, antologia scritta dalla crema della nostra scena cantautorale attuale.

Al posto del solito cd una scelta azzeccata e assolutamente vintage è sicuramente un bel vinile: farete un figurone!

Qui invece ci sono i consigli della redazione sugli album più belli usciti quest’anno.

Un accessorio high tech

Ai Gigli, alla libreria FNAC o nel nuovissimo Apple Store, c’è l’imbarazzo della scelta, tra cuffie di ultima generazione, postazioni dock per i vostri lettori mp3, case per i vostri laptop, hub USB e tutto quello che la vostra mente tecnologica vi suggerisce.

Uno smalto

Mai più senza: come si fa senza un bello smalto rosso sotto l’albero? Chanel e Dior, guru in materia, propongono nuance tendenti al fuxia e all’arancio, con una dispersione di particelle dorate luccicosissime. La caccia al dupe è aperta!

Un paio di calze

E non il solito paio di calzini, quello che regalate tutti gli anni al vostro babbo/marito/fidanzato, ma un paio di calzini come quelli di Gallo. A Firenze da Parody, in via della Spada 18/r.

Una tisana

D’inverno, quando fa veramente freddo una bella tisana fumante è proprio quello che ci vuole. Sarà sicuramente un pensiero gradito e un regalo originale. La Via del Tè, in Piazza Ghiberti 22/r, propone un vasto assortimento di tè e tisane provenienti da tutte le parti del mondo.