3 cose da fare a Firenze per ripartire con slancio dopo le ferie

Banzai è il mio motto, quindi mi tuffo a capofitto nella missione «non farmela prendere male» al rientro dalle ferie. 

Passata l’euforia da ondata «piglia bene ho fatto delle ferie spettacolari», è facile cadere nella successiva «piglia male tornare alla quotidianità». Per ripartire con slancio il mio trucco è semplicemente quello di dedicare tempo alle cose che mi piacciono.

Cerco sul web cose da fare a Firenze e ne scelgo almeno una a settimana. «Vade retro pigrizia». Questa la mia top 3 di inizio settembre. 

Andare a vedere l’ultimo film di Kim Ki-duk all’Odeon

Giovedì 5 settembre ore 21 segnato in agenda. Al Cinema Odeon c’è l’anteprima nazionale di Moebius, l’ultimo film del regista coreano Kim Ki-duk. Praticamente come essere in sala al Festival del cinema di Venezia.

cose da fare a firenze

Visitare una mostra 

Qui sarà dura decidere. Ce ne sono diverse che mi ispirano e – se mi stacco dal divano – ho intenzione di vederne più di una. Tra queste Izis, il poeta della fotografia in mostra al  Museo Alinari, le sculture titaniche di Zhang Huan al Forte Belvedere, la fotografia di Henri Cartier-Bresson al Lucca Center of Contemporary Art e per ora mi fermo qui. 

Acquisti al mercatino bio

La terza domenica del mese dalle 9 alle 19 – ce la posso fare – c’è la Fierucola di Santo Spirito. Così magari, mangiando prodotti biodinamici, tra le cose da fare a Firenze  mi setto finalmente sull’autunno che sta arrivando. 

Credits foto: Julien (cover); Giovanni Sighele.