Roberto Benigni presenta il commento alla Divina Commedia di Robert Hollander

Martedì 4 ottobre alle 17:00 l’attore sarà a Palazzo Vecchio per parlare del nuovo lavoro del dantista statunitense.

L’autore

Robert Hollander è uno dei più insigni studiosi di Dante Alighieri al mondo: è attualmente professore di Letteratura Europea presso l’Università di Princeton ed ha tradotto e curato un’edizione in lingua inglese della Divina Commedia.

La sua ultima fatica, un commento integrale dell’opera, è probabilmente destinata a diventare una pietra miliare nell’ambito dei nuovi studi danteschi, che nel corso dell’ultimo mezzo secolo hanno virato verso l’abbandono di alcune interpretazioni “romanticizzate” dell’opera in favore di un maggiore rigore filologico.

La presentazione

Dal nuovo commento di Hollander viene fuori l’immagine di un Dante più umano, più vivo e partecipe del suo tempo e della sua cultura: la scelta di far presentare l’opera da Roberto Benigni non poteva rivelarsi più azzeccata.

Da anni l’attore, anch’egli appassionato studioso di Dante, si dedica alla lettura in pubblico della Commedia, ed è riuscito (complici le sue innate doti oratorie) a riavvicinare le masse ad un’opera che nel corso degli anni era rimasta relegata ai banchi di scuola.

La presentazione avverrà nell’ambito di un vero e proprio convegno nel Salone dei Duecento a Palazzo Vecchio, alla presenza del sindaco Renzi. Purtroppo l’ingresso è previsto solo su invito.