Wine Sensation: la Sardegna alle Murate

Arriva la Prima Edizione di Wine Sensation: sabato 7 e domenica 8 maggio alle Murate (l’ex carcere in Piazza Madonna della Neve, Firenze), in occasione del Festival d’Europa e della Notte Blu, due giorni non-stop dedicati al confronto enogastronomico tra Sardegna e Toscana della prima edizione di “Wine Sensation”, la prima tappa della manifestazione, in tour nazionale e internazionale, che porta in giro i vini e i prodotti gastronomici della Sardegna che si confronteranno con le regioni d’Italia e d’Europa.

Otto i produttori sardi che si confronteranno con quelli toscani.
Si segnala “Janas”, il primo ristorante sardo itinerante che si sposta in tutta Italia (su prenotazione) che proporrà il famoso Porcheddu (maialino sardo arrosto), agnello con funghi cardolini, selezioni di salumi isolani e formaggi tipici e la seadas, il tipico dolce sardo con il miele. La toscana risponde al fuoco con la curiosa degustazione dei “Pop Corn al tartufo bianco” inventati da un’azienda di San Miniato (Pisa).

Nei due grandi spazi aperti del complesso delle Murate, il visitatore potrà degustare un’ampia selezione di vini e assaggiare prodotti tipici sardi con l’uso di una winecard, acquistata insieme al bicchiere, presso i desk “Wine Sensation” (euro 10).
Gli stand saranno aperti dalla ore 11 alle ore 24.00.
Durante la manifestazione installazioni, arte, dibattiti.

[nggallery id=1]

www.winesensation.it
www.notteblu.eu