RYUICHI SAKAMOTO al Teatro Verdi il 10 Novembre 2011

Il Trio Tour 2011, capitanato dal maestro Ryuichi Sakamoto, compositore e pianista giapponese di fama mondiale, approderà il 10 novembre a Firenze, al Teatro Verdi, in una delle tre esclusive tappe italiane.

Trio tour perchè Sakamoto verrà fiancheggiato dal suo storico nonchè ventennale collaboratore, Jaques Morelenbaum, violoncellista brasiliano, produttore musicale e compositore. Entrambi i maestri saranno seguiti da una talentuosa violinista, scelta, attraverso audizioni mondiali, da Sakamoto in persona.

Il concerto sarà una sorta di rivisitazione dell’album e tour “1996” che l’ha consacrato indiscusso artista di musica leggera mondiale. Le performance saranno legate da un magico fil rouge che va dalla pop music, dance, elettronica, ambient, bossa nova, classica fino ad abbracciare la world music.

Un maestro eclettico, diplomato e specializzato in musica elettronica e world music all’ Università Nazionale di Belle Arti e Musica di Tokyo che, a soli 59 anni, vanta un portfolio da capogiro.

Tra le collaborazioni si annoverano quelle con David Sylvian, Iggy Pop, Caetano Veloso, Thomas Dolby, Youssou N’Dour.

Il premio di maggiore successo lo riceve nel 1987, l’ Oscar per la colonna sonora del film ” L’ultimo imperatore ” di Bernardo Bertolucci. Tra le altre sue OST “Il tè nel deserto” di Bertolucci (1990), “Il piccolo Buddha” di Bertolucci (1993) e “Tacchi a spillo” di Pedro Almodovar (1992), “Snake eyes” di Brian De Palma (1998 ), “Love is the devil” di John Maybury ( 1998 ) e “Seta” (2007 ).

Un artista poliedrico e geniale, primo fra tutti a mescolare magistralmente la musica orientale alle sonorità occidentali.

[box class = “info”]

I biglietti possono essere acquistati on line sul sito del Teatro Verdi. I prezzi vanno dai 40 ai 75 euro.

[/box]