Mauro Ermanno Giovanardi live al Viper il 6 gennaio 2012 [annullato]

Una grande, calda voce ci risveglierà dai torpori post festivi. Quella di Mauro Ermanno Giovanardi che la sera del 6 gennaio salirà sul palco del Viper.

La ex voce dei La Crus presenta il suo ultimo album solista “Ho sognato troppo l’altra notte?”. Questo disco è un salto indietro nel tempo, a quando la musica italiana cosiddetta “leggera” spesso, contrariamente a quanto l’aggettivo poteva far supporre,  coincideva con una capacità compositiva, sia testuale che musicale, di altissimo livello che di “leggero” avevano ben poco. Mauro Ermanno Giovanardi dichiarando apertamente i suoi amori musicali ci riporta alle sonorità del beat italiano, di quegli anni ’60 in cui sembrava che tutto potesse accadere e tutto fosse possibile.

I riferimenti espliciti sono, lo dice lui stesso, le atmosfere di Studio Uno, mitica trasmissione musicale condotta da Mina, andata in onda a metà degli anni ’60 sull’allora unico canale televisivo della RAI. E poi Luigi Tenco, Gino Paoli, Gianni Morandi, Sonny & Cher e, perfino, Ennio Morricone con i suoi arrangiamenti sontuosi ma al tempo stesso in grado di arrivare dritti al cuore e suscitare emozioni.

Per quella sera il Viper si trasformerà nel Piper, quello originale… ma non perché basti cambiare le due lettere iniziali, bensì perché la voce e le musiche di Mauro Ermanno Giovanardi e del suo gruppo ci catapulteranno in quelle atmosfere, ed allora sarà veramente difficile rimanere indifferenti.

Se dovesse succedere avrete scoperto la ragione per cui la Befana vi avrà portato il carbone.