I migliori film della settimana nelle sale fiorentine dal 9 gennaio

Anche questa settimana vi segnaliamo i migliori film disponibili nelle sale fiorentine:

J. Edgar

La prima settimana dell’anno non offre grosse novità degne di nota in ambito cinematografico fatto escluso il nuovo film del grande Clint Eastwood.
J. Edgar Hoover viene messo a capo dell’FBI giovanissimo e ci rimane per circa 50 anni. Personaggio ambizioso e controverso con alle spalle una madre invadente e un’ossessione maniacale per la sicurezza del paese, J. Edgar combatte il crimine statunitense durante il mandato di ben otto presidenti.
Il film di Clint Eastwood non è una mera biografia di J. Edgar Hoover personaggio pubblico ma piuttosto è un’analisi della personalità, e anche della vita privata, di uno degli uomini più potenti e temuti del secolo scorso.

Cinema e orari

Altri film di cui ho già parlato e che sono ancora in sala:

Il figlio di babbo natale (3D)

Il natale è appena passato ma lo spirito natalizio è ancora nell’aria e purtroppo anche i brutti film al cinema, ma qualcosa si salva. Questo è uno dei pochissimi film natalizi che vale la pena vedere. Se vi siete sempre chiesti come fa Babbo Natale a portare tutto in una notte i mitici creatori di Wallace and Gromit hanno la risposta per voi: una tecnologia avanzatissima, un esercito di elfi e una super slitta. Ma anche le migliori organizzazioni possono sbagliare. Ad ovviare all’errore quest’anno ci pensa Arthur Christmas il figlio più piccolo di babbo natale. Il film è disponibile anche in versione 3D.

Cinema e orari

Sherlock Holmes: Gioco di ombre.

La seconda “puntata” della saga del personaggio nato dalla penna di Sir Arthur Conan Doyle e portato sul grande schermo dal ritrovato Guy Ritchie. Questa volta il buon Robert Downey Jr., nei panni del celebre investigatore, si trova di fronte ad una serie di morti strane che lo porteranno a sospettare ancora una volta che dietro a tutto questo ci sia la mano del perfido professor Moriarty. Per seguire questo sentore Holmes scomoderà anche il fido Watson in viaggio di nozze. L’ex signor Ciccone dopo un lungo periodo con prodotti di dubbio gusto torna a mostrare il suo talento con questa buona prova, non come la prima ma sempre molto gradevole.

Cinema e orari

Le idi di marzo

Il nostro amato George che ci ha intrattenuto durante tutto l’ultimo anno per la sua liason con la nostrana Canalis, riprende la macchina da presa e sforna il suo quarto film da regista.
Siamo in un futuro non molto lontano, un giovane guru della comunicazione cura la campagna di un governatore democratico candidato alle presidenziali. Benché Mike Morris non abbia i numeri dalla sua parte ha però un programma politico basato sui saldi principi della costituzione.
Il giovane Mayers si accorgerà che gli ideali professati dal suo datore di lavoro non trovano riscontro nella vita reale. Politica, intrighi, ricatti e un grande cast di attori.

Cinema e orari

Per gli amanti del cinema ecco alcune rassegne cinematografiche nel circondario fiorentino:

Happycinema del Martedì @ Rullante Club

“Spider” di David Cronenberg
Martedì 10 gennaio ore 21.30
Rullante Club – Via Cantagalli 1/r – Firenze

Teatro Verdi

“Le Nevi del Kilimangiaro” di Robert Guédiguian
Martedì 10 gennaio ore 21.00
Via Ghibellina, 99

Cinecittà Cineclub – Rassegna I Fought the Law

ore 20.30: Charlot avventuriero (L’evaso) di Charlie Chaplin
ore 20.55: Daunbailo’ di Jim Jarmusch
ore 22.45: Gang di Robert Altman (1974)
Mercoledì 11 gennaio
ore 20.30: Thelma & Louise di Ridley Scott
ore 22.45: Un mondo perfetto di Clint Eastwood
Giovedì 12 gennaio
Via Pisana, 576

CinemAnemico – Rassegna di cinema poco visibile

“London to Brighton” di di Paul Andrew Williams (2006)
Venerdì 13 Gennaio – ore 21.30 – ingresso libero
Casa del popolo di Settignano – Via San Romano 1, Firenze

Caffè Letterario “Le Murate”

ore 21.30:The Song Remains the Same di Peter Clifton (1976)
Un film concerto dei Led Zeppelin in Madison Square Garden
Domenica 15 Gennaio – ingresso libero
Piazza delle Murate, Firenze