Fuochi d'artificio a Fiesole per San Romolo

Fuochi d’artificio a Fiesole per San Romolo

Per tutti quelli che si sono persi gli storici fuochi di San Giovanni, sacrificati sull’altare di un invitante ponte estivo, ma anche per chi adora le feste patronali e non si perderebbe in ogni caso lo spettacolo pirotecnico, mercoledì 6 luglio ci sono i fuochi d’artificio a Fiesole per San Romolo.

Ovviamente per il fiorentino doc esistono solo i “Fochi” di San Giovanni e l’appuntamento fiesolano viene considerato alla stregua di una replica in minore dello spettacolo offerto il 24 giugno. Ma d’estate ogni occasione per festeggiare è buona. Personalmente poi adoro l’evento anche se tendo a dimenticarmi ogni anno la data, salvo ricordarmene nel momento esatto in cui iniziano, con la magra consolazione di poterli vedere direttamente dalla finestra.

Fiesole, meravigliosa collina che si affaccia sulla città, diventa soprattutto in estate un rifugio salvifico per i fiorentini in fuga dall’afa cittadina. Da diversi anni c’è un motivo in più per risalire in cima alla collina, oltre alla splendida vista su Firenze: con l’Estate Fiesolana, il Teatro Romano e altri luoghi della città diventano scenario per grandi concerti e spettacoli.

Non solo fuochi. Per i veri amanti del folklore, la festa patronale di San Romolo inizia martedì 5 luglio alle 21 con la celebrazione dei Primi Vespri di San Romolo nella Cattedrale. Per proseguire il giorno dopo con la Santa Messa Pontificale delle 11. Alle 18 partirà dalla Chiesa di Santa Maria la processione delle reliquie del Santo Patrono per le vie della città, fino alla Cattedrale di piazza Mino. Con tanto di Sbandieratori e Banda Musicale di Fiesole. Dopo altre celebrazioni religiose, il Concerto della Filarmonica di Fiesole alle 21, e , infine, lo spettacolo pirotecnico alle 22.30.

Buona visione!