Cristina D’Avena e GemBoy Show, al Viper il 25 novembre

I GemBoy, la cover band più sfrontata e irriverente d’Italia e Cristina D’Avena, la fatina buona dei nostri sogni da bambini: insieme sul palco del Viper il 25 Novembre.

L’insolito sodalizio di artisti così apparentemente opposti torna live il 25 novembre, per regalarci emozioni e tanto divertimento.

Carletto, al secolo Carlo Sagradini, ha fondato il gruppo quasi per gioco: lui, la sua voce, un amico e una tastierina marca Gem, da cui il nome. Quasi vent’anni dopo, con all’attivo pezzi che hanno rasentato la leggenda tra gli adolescenti passati, presenti e futuri: in primis i medley sulle sigle dei cartoni animati. Oggi, i GemBoy possono vantare un nutrito gruppo di affezionati e la presenza fissa nel cast di Colorado Cafè.

Il punto di forza è sicuramente la comicità demenziale che caratterizza i loro pezzi, solitamente cover di canzoni famose, (ri)scritte raccontando anche storie di attualità con piglio goliardico ed un linguaggio assai diretto, dalla grande presa, sopratutto sui giovanissimi.

L’altra faccia della medaglia è lei, Cristina D’Avena: il primo amore che non abbiamo mai dimenticato.

Ebbene – dopo “Il ballo del Qua Qua” di Romina Power – ma prima dell’età della ragione, prima di ascoltare i dischi dei Beatles di papà, prima dell’(ab)uso del termine indie, nel nostro cuore c’era solo lei: Cristina. Dava – con la sua voce dolcissima – una colonna sonora al nostro mondo fatato, fatto di Holly e Benji, Sailor Moon e Denver.

Qualcuno di noi la ricorderà nei panni di Kiss Me Licia nella serie tratta dal cartone; pensate se quel giorno Andrea e Giuliano non avessero incontrato Licia per caso, cosa ne sarebbe di noi adesso? E di certe serate di karaoke selvaggio, ormai giunti alla soglia dei 30, sulle note dei Beehive?

Con queste premesse, aggiunte all’energia rock che da sempre caratterizza i live dei GemBoy, le sorprese sono assicurate; considerando anche il fatto che – per stavolta – hanno promesso di non dire parolacce, per non scandalizzare la bella Cristina.

Noi li aspettiamo, tra sogno e realtà, lasciandovi con uno dei pezzi che li hanno resi celebri: Orgiacartoon.

http://youtu.be/rc75q8dILyg