18 luglio a Prato Franco Battiato / Sold Out

L’”alieno che non vola” direttamente da Riposto (un paradiso siciliano dove l’artista si è ritirato in contemplazione da anni), sarà ospite d’onore a Prato in Piazza Duomo all’interno del festival “Prato Estate 2011”.

Ripercorrendo la sua eclettica carriera in questa tappa del suo tour 2011 -Up Patriots To Arms-, darà ancora una volta voce al suo stile sperimentale in bilico tra avanguardia intellettuale, folk, opera lirica e progressive rock. Battiato e l’elettronica. Battiato e la musica leggera.

A chi piace a chi non piace. Chi balbetta qualche sua canzone tipo – Cuccurucucu, Palomaaaa-, chi conosce solo l’osceno remake di Voglio vederti danzare. Chi ascolta La Cura e E ti Vengo a Cercare in repeat durante deliri amorosi e chi durante la fila in A11 della domenica sera canta a squarciagola tutto l’album La Voce Del Padrone (’81): Battiato è un po’ per tutti.

Insomma, altamente consigliato agli innamorati, ai paranoici, ai procrastinatori stanchi, ai radical chic (almeno smettono di far finta di conoscere gli anni ’80), ai figli che vogliono fare un regalo ai propri padri dall’anima rock.

“Voglio vederti danzare 
come le zingare del deserto 
con candelabri in testa 
o come le balinesi nei giorni di festa”

TUTTO ESAURITO

18 Luglio – Prato
Prezzi: Platea 1° settore € 40,00
Platea 2° settore € 30,00
Platea 3° settore € 20,00
(più diritti di prevendita) –