Pista, c’ho la lista. Il meglio del nightclubbing fiorentino dal 1 al 4 dicembre

Weekend ricco per i clubbers che nell’ombra lunga del giglio rosso si potranno lasciar andare a nuove conoscenze, vecchi idilli, colori liquidi e temperature elettriche nei migliori club di Firenze. Ecco un assaggio.

( scritto da Leonardo Capanni & Niccolò Scelfo )

 

Giovedi 1 dicembre:

VIPER THEATRE

Noyz Narcos del celeberrimo TruceKlan di Roma è pronto a “spaccare” con il suo rap sconvolgente. Il beatmaker romano, cresciuto nell’underground capitolino e rispettato dal gotha più mainstream (come Fabri Fibra, Marracash e Club Dogo con cui vanta diverse collaborazioni), scuote gli animi calcando sui testi tutta la sua rabbia ed indignazione.

[via Lombardia, ingresso 12 Euro, inizio ore 21:30]

BABYLON 

Dandydeath Manner, Mr Moustache e Little David intrattengono i Tropical Animals del giovedì sera. Graffiante beat elettronico per l’ormai classica serata dei 20-something fiorentini.

[via dè Pandolfini 26/r, ingresso 8 Euro con consumazione, door selection]

Venerdi 2 dicembre:

TABASCO

Serata all’insegna della Disco, con un Dj che negli anni ’70 faceva già ballare i vostri fratelli (più grandi). Parliamo di Daniele Baldelli, esperto e sapiente conoscitore della nightlife, in un’esibizione retrò e ricercata. Il gotha per molti dj italiani, un artista che ha legato indissolubilmente il nome ad un posto, un tempio: la Baia degli Angeli, famosa pure come Baia Imperiale. Fra i creatori dell’afro-sound: un precursore. Un cult. A seguire i due affermati ed eclettici dj resident Disco_nnect: Tomato Sound Soup e Claudio Capitoni.

[piazza Santa Cecilia 3/r; ingresso 10 euro con drink, entro le 1]

CIELO CLUB

Lady Margaret Dygas è pronta a mettere le ali al treno della notte, in partenza come ogni venerdi dai binari del Bahn Der Beats, realtà sempre più consistente del panorama fiorentino. Polacca di nascita e americana d’adozione, si è fatta notare tra Londra e Berlino col suo suono multiforme e variegato, mettetevi delle scarpe comode. Ci sarà da ballare, fino alle prime luci del giorno.

[via Mannelli 185, ingresso 10/15 Euro con consumazione, door selection]

LOGIC

Venerdì è la serata di riferimento del Logic, targata “Stardust“. Questa settimana il guest davanti al luminosissimo led sarà EmiJay. Nome di peso nella scena fiorentina ed italiana; attivo fin dai primi anni ’90, omaggiante e (ri)lettore della scena-cult House Chicago. Fra acid, garage e disco house. Innovatore con l’orecchio alla miglior tradizione del dancefloor internazionale.

[via dè Macci 79, ingresso gratuito con tessera ACSI; free entro le 1:30. 10 euro dopo.]

CLUB 21

Lattex+ night, con Carola Pisaturo ed il suo sound in commistione tra House, Funk e Techno. Producer di alto livello e manager della Claque Music. Ad accompagnarla Fabio Della Torre della Bosconi Records, uno dei resident dj fiorentini, dal curriculum ultra-nazionale e dal sound contaminato e versatile. Basta questo e la voglia di lasciarsi andare.

[via dè Cimatori 13, ingresso 13 Euro entro le 1,30. 15 Euro dopo]

Sabato 3 dicembre:

DORIS

Questo sabato l’esclusiva firmata Doris sbarca direttamente dalla Grande Mela: il guest d’eccezione sarà il duo Fisherspooner. Un binomio di artisti, in bilico fra sperimentazione sonora electro-clash e contaminazioni new-wave (pitturata di elettronica) dei primi anni ’80 nord-europei. Un dancefloor all’insegna della ricercatezza e del memorabilia sonoro. Per nostalgici dall’orecchio moderno.

[via dè Pandolfini 36; ingresso 15Euro con drink entro le 1:30. 18Euro dopo]

BABYLON 

Giacche di pelle, animo libero, emozioni votate al design: è la notte del Phonz Says Black DJ set, fiammeggiante come un drago che sputa fuoco e colore sui tatoo di chi si veste rock e balla fuori di testa in una serata a cui partecipano anche il DJ Luca di Venere e Biba nella gabbia.

[via dè Pandolfini 26/r, ingresso 10 Euro con consumazione]

TENAX 

Nobody’s Perfect è il sabato notte del Tenax, stasera in mano ad Ilario Alicante, Mass Prod e Fabio Neural: la musica elettronica gioca in casa, probabilmente è tutto quello che potete desiderare dal vostro clubbin’ del sabato sera.

[via Pratese 46, ingresso 15/20 Euro con consumazione, door selection]

THE BOX

Dj Martinez dalla Danimarca, ma cresciuto artisticamente in Svezia, incanterà i suoi adepti nell’intimo locale dell’Osmannoro, perso tra industrie e beat profondi da deep house, elettronica e tocchi di sperimentazione ad ampio raggio. Per clubbers devoti, osservanti del dancefloor.

[via Mercalli 12, ingresso 10/15 Euro con tessera]