Novembre mese delle lingue: si imparano gratis, cocktail alla mano

Inizia oggi una serie di aperitivi alla Casa della Creatività per imparare le lingue europee senza spendere nulla, solo il costo della bevuta.

Inizia oggi un ciclo di serate a tema per celebrare l’European Month of Languages, progetto voluto del Consiglio d’Europa per favorire l’apprendimento delle lingue nel vecchio continente ed incoraggiare gli scambi culturali tra i giovani europei che vivono a Firenze.

Si chiama Aperitandem e si terrà tutti i martedì da oggi fino al 6 Dicembre alla Casa della Creatività.
Prima, dalle 19:00 alle 20:00, una vera e propria lezione di lingua, rigorosamente gratuita, tenuta da studenti madrelingua che vivono a Firenze per motivi di studio.
A seguire, dalle 20:00 in poi, scambio culturale per conoscersi e soprattutto esercitare la lingua straniera, il tutto accompagnato da un ricco buffet a tema nel piacevole chiostro con musica sempre in tema per sottofondo. Il tutto, ad un costo di 6 euro.

Si inizia stasera con la Spagna, per poi seguire gli altri paesi europei:
15 Novembre –SPAGNA
22 Novembre –FRANCIA/FRANCOPHONIE
29 Novembre- GERMANIA
6 Dicembre- PORTOGALLO
Per gennaio, già in programma una “estensione ad est” con un programma dedicato ai paesi dell’Est Europa!

Questo il programma per stasera:
Dalle 19:00 alle 20:00: Lezione di lingua Spagnola con un’insegnante madrelingua; a tutti i partecipanti sarà offerto gratuitamente un drink spagnolo al termine della lezione.
Dalle 20:00 alle 22:00: Aperitandem con bevande e cibi tipici spagnoli
Dalle 22:00 alle 23:00 Concerto dal vivo del gruppo Los toreros di Toledo (musica spagnola di ogni tempo)

Dress code: abiti spagnoleggianti o, comunque è richiesto un capo o un trucco che ricordi la cultura spagnola. Al più originale sarà offerto un aperitivo in premio!

Gli incontri sono organizzati da Aegee Firenze, con la collaborazione di Eurodirect Firenze e Informagiovani, per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza dell’apprendimento delle lingue come strumento di comprensione interculturale e di valorizzazione della ricchezza linguistica.